Osti!

portfolio

© copyright Liviana Osti

SCACCO MATTO

Un piccolo progetto creato attraverso l'unione di pezzi ritrovati e un po' di serigrafia.
In una diapositiva è stato inserito un pezzo di plastica con alcune scritte, un po' di terriccio e inchiostro.
Una volta elaborato al computer, è stata fatta una stampa e a sua volta serigrafata.
Qui di seguito la rappresentazione assegnatali.

"Ecco un macabro teatrino: sullo sfondo di distruzione generale, avvolta in una nube corrosiva, giace una torre piena di parole, lingue e scritture diverse, in procinto di cadere e spezzarsi, facendo fuoriuscire frammenti di lettere tutto intorno. Alcuni di questi frammenti però sono gialli, in rilievo, a differenza degli altri, quasi invisibili sotto l'oscurità che avanza. Vicino ad essi c'è una scritta: "There are still voices to witness human destruction". Un messaggio, piccolo, ma forte, anch'esso giallo ed in rilievo. Perchè nonostante tutto, sebbene ci siano ancora infinite guerre, distruzioni, culture in scontro perpetuo, nel clima di odio generale e indifferenza, ci sono ancora voci che dall'ombra vogliono risalire alla luce, testimoniando, dicendo, raccontando, ricordando a tutti ciò che davvero sta accandendo, per toglierci quel velo opprimente che è la censura, l'oblio, la noncuranza, l'indifferenza.
Per questo bisogna rompere le catene, le mura e le barriere alle parole, lasciandole scorrere libere e forti, in modo che possano cambiare, forse, la situazione attuale, o almeno contribuire ad aprirci gli occhi."

SCACCO MATTO | CHECKMATE

A little project made joining together some found pieces and a bit of silk-screen printing.
In a slide a tiny piece of plastic with some writing has been inserted, along with some dirt and ink.
Once elaborated at the computer, a print has been made and after it silk screened.
I wrote a representation of the picture, giving it a strong significate.

http://www.livianaosti.com/files/gimgs/th-16_01_v6.jpg
http://www.livianaosti.com/files/gimgs/th-16_02_v8.jpg